ANCCA - Associazione nazionale dei coltivatori a contratto agrario

Inserito in Sistema Cia

L’Ancca, Associazione nazionale dei coltivatori a contratto agrario, è una struttura di categoria promossa dalla Confederazione italiana agricoltori per la tutela degli interessi economici e professionali dei coltivatori che non sono proprietari dei fondi che coltivano.
L'attività svolta dall’Ancca è tesa a sviluppare una moderna imprenditorialità agricola con la promozione dell'affitto mediante contratti individuali in deroga, ex art. 45 della Legge 203/82 in aderenza alla reale domanda ed offerta del mercato fondiario.
L'Associazione, inoltre, assicura, con la stipula degli accordi collettivi, la mediazione ottimale su scala sociale degli interessi dei concessionari e dei concedenti.
Le principali finalità dell’azione svolta dall’Ancca sono, quindi, la difesa degli interessi economici, professionali, previdenziali e sociali, collettivi ed individuali, dei propri soci, singoli ed in forme associate, e lo sviluppo di una moderna organizzazione del settore agricolo, proprio attraverso la valorizzazione delle capacità imprenditoriali dei coltivatori a contratto agrario.